Un portatile con caratteristiche da far invidia alla concorrenza sul mercato, un costo abbastanza elevato ma prestazioni da top di gamma. Il VivoBook  N552VW-FI202T dell’asus è un computer portatile molto buono, che a mio parere dopo un’anno di uso in tutti i possibili campi ha saputo lasciarmi soddisfatto e secondo me continuerà a farlo.

Parliamo subito delle specifiche tecniche, L’asus presenta:

  • schermo: 15.6 pollici, HD(1920×1080).
  • processore: intel i7 quad core modello 6700 HQ da 2,6 GHz.
  • Memoria ram: 16 GB tipo ddr4.
  • hard disk :1 TB.
  • Scheda grafica: NVIDIA Geforce GTX 960m.
  • Memoria Scheda grafica: 4096 MB
  • numero porte usb 3.0: 3
  • numero porte hdmi: 1
  • numero porte Ethernet : 1
  • Sistema Operativo: Windows 10.

Ho utilizzato questo computer per un anno, è stato il mio fedele compagno per diverso tempo ad oggi e l’ho utilizzato in moltissimi campi , dalla programmazione al gaming lasciandomi sempre soddisfatto. Grazie allo schermo HD la qualità delle immagini video è sempre buona, certamente oggi abbiamo tecnologie migliori, come il 4k, quindi non riesce ad avere una qualità video perfetta.

I componenti rendono questo computer un ottimo acquisto, possiede infatti un intel i7 di vecchia generazione, che però continua a svolgere i suoi compiti alla perfezione, 16 GB di ram (a mio parere troppi), lasciano spazio a future applicazioni o giochi che richiederanno sempre più GB dalla memoria ram. Arriviamo al secondo pezzo forte la Scheda grafica un NVIDIA Geforce GTX 960m, un vero e proprio gioiellino che riesce a fare andare giochi di ultima generazione in modo considerevole ma non al massimo delle prestazioni non essendo un laptop da gaming.

Dal punto di vista gaming, devo dire che riesce a sopportare qualsiasi gioco abbastanza bene, quando si gioca per periodi prolungati però finisce col riscaldarsi molto, a causa di una ventilazione molto scarsa

Dal mio punto di vista il punto debole di questo computer è l’hard disk ormai obsoleto, a causa degli ssd che adesso predominano e danno un utilizzo più rapido al computer e al sistema operativo. In più abbiamo un Hard Disk da un TB, partizionato in due unità da 512 MB che ci lascia cosi la possibilità in un futuro di inserire un sistema operativo diverso dal principale(Windows 10).  La tastiera è ergonomica e i tasti sono con la loro semplicità hanno una  risposta in scrittura sempre ottima e dopo una lunga sessione di scrittura  tendono a lasciare la mano sempre rilassata e non stanca.Il trackpad posizionato, come nella gran parte dei  laptop, vicino alla parte  inferiore della tastiera, leggermente spostato sulla sinistra, è di ottima fattura risponde al meglio ai comandi. Nonostante ciò, per gusti personali, ho preferito comprare un mouse, anche se il trackpad svolge la sua funzione al meglio. Il  Laptop è abbastanza pesante: 2,7 kg, troppi per chi non vuole spezzarsi la schiena e chi porta il computer sempre in giro a mio parere.

Consiglio questo portatile dell’Asus? In realtà direi che a suo tempo, un anno fa, era un ottimo acquisto con una cifra di 1000 euro. Oggi, a quanto pare da amazon, è aumentato di prezzo e con una centinaia di euro in più abbiamo la sua versione con schermo 4k  e un TB di hard disk più 512 MB di ssd. Direi che attualmente non è un ottimo acquisto e se arriviamo a spendere questa cifra direi che investire 100 euro in più per prestazioni al top, è una scelta obbligata a mio parere.

Il verdetto finale: Non consiglio il computer, per chi vuole un semplice laptop per scrivere o navigare su Internet, e lo sconsiglio anche  a chi può permettersi di spendere un centinaio di euro in più per acquistare il suo successore . Siccome è comunque un ottimo computer, lo consiglio solo in caso riusciate a trovare un’ offerta e quindi siate in grado di acquistarlo ad un prezzo minore.

 

Categorie: Computer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *